ottava tappa

Millesimo – Montenotte Superiore (Cairo Montenotte)

Lunghezza: 23,4 Km

Dislivello totale: salita 829 mt, discesa 507 mt

Percorrenza: 7 h 30”

Sterrato: 65%

Asfalto: 35%

Comuni: Millesimo, Cosseria, Carcare, Altare, Cairo Montenotte

Prima tappa delle due interamente in territorio ligure. Attraversiamo l’Alta val Bormida, toccando i tre rami costituenti il fiume: la Bormida di Millesimo, Pallare e Mallare. Dopo essere passati dal castello di Cosseria, camminiamo su una panoramica dorsale, parallela al tragitto autostradale, fino a raggiungere la colorata cittadina di Carcare. Qui, come avviene per il tratto montuoso dell’autostrada, il tracciato si sdoppia. Il percorso A passa per il Parco dell’Adelasia ed è consigliabile agli escursionisti. Il B attraversa Altare, preferibile alle bici.

A) Sfioriamo tra i boschi l’area di Ferrania, dall’importante storia industriale, arrivando a una storica Abbazia. Lasciamo poi i territori abitati per addentrarci nello splendido Parco dell’Adelasia, salendo immersi nella natura. Ci fermiamo per la sosta in un ambiente montano, nel punto più alto di AltraVia, ormai a due passi dal mare. Sarà l’unica volta che dormiremo fuori da un centro urbano.

B) Percorrendo il fondovalle arriviamo ad Altare, antica cittadina la cui storia è indissolubilmente legata all’arte del vetro, dove potremo decidere di fermarci. Proseguendo, una lunga ma regolare salita ci porterà prima alla Bocchetta di Altare, punto tradizionalmente indicato come demarcazione tra Alpi e Appennini, per arrivare poi a ricongiungerci con l’itinerario A, dopo essere passati per i confini alti del Parco dell’Adelasia.

itinerario trekking – traccia 3D itinerario A – traccia 3D itinerario B
itinerario MTB – traccia 3D itinerario A – traccia 3D itinerario B